Normative

AUTOMAZIONE

ANTINTRUSIONE

  • Normativa CEI 79-3
  • La legge CEI 79-3, aggiornata a maggio 2012 è specifica sugli impianti di allarme intrusione e rapina. La normativa ha lo scopo di descrivere la progettazione, la realizzazione, l’impianto, il collaudo e la manutenzione degli impianti di allarme antintrusione e rapina in modo da stabilire i criteri adatti ed evitare al minimo gli allarmi non conformi.
  • Le principali novità dell’aggiornamento riguardano l’allineamento con la terminologia e la nomenclatura e con la logica di classificazione dei sistemi di allarme intrusione e rapina definiti dalla Norma CEI EN 50131-1 a cui si aggiungono alcune sezioni tratte dalla guida di applicazione della normativa CEI CLC/ TS 50131-7:2010.
  • La normativa CEI 79-3 classifica gli impianti su 3 livelli di prestazione e 5 categorie di tipologie di rischio: unità abitativa (commerciale), cassaforte, caveau (locale corazzato), insediamento industriale (commerciale) e unità abitativa isolata. L’impianto viene analizzato nei suoi 3 sottosistemi che lo compongono: sottosistema rivelatori, sottosistema apparati centrali e opzionali e sottosistema dispositivi di allarme. Utilizzando le tabelle indicate è possibile risalire direttamente al livello di prestazione di ciascun sottosistema in funzione del grado di sicurezza, del tipo e della disposizione dei componenti.
  • Un aspetto aggiuntivo a carattere innovativo è stato introdotto da quest’edizione della norma ed è un allegato informativo che descrive le competenze delle persone responsabili della valutazione del rischio, della progettazione, dell’installazione, della manutenzione e riparazione di un impianto di allarme antintrusione, con il dettaglio della qualifica e della formazione richiesta.

 

ANTINCENDIO

  • UNI 9795:La norma prescrive i criteri per la progettazione, l’installazione e l’esercizio dei sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio. Essa si applica ai sistemi fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme d’incendio, collegati o meno ad impianti di estinzione o ad altro sistema di protezione (sia di tipo attivo che di tipo passivo), destinati a essere installati in edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso.

 

VIDEOCONTROLLO

 

Dubbi ?

 

Il nostro personale è a vostra disposizione per approfondimenti e illustrazione delle varie normative di settore.

Assistenza

 

 

Il nosrto personale tecnico è a vostra disposizione per interventi in loco per ricerca guasti, programmazione, avviamento impianto.

 

DMT SRL - 24127 Bergamo (BG) - Via G.B. Moroni, 371 Tel. 035.264300 - Fax.035.264300 - P.Iva 04088050168 - info@dmt-srl.it

 

PUNTI VENDITA A :

 

24127 Bergamo (BG ) Via Tiepolo, 9 Tel. 035.260159 - Fax .035.260159

24060 Gorlago (BG) Via Primo Maggio 1/D Tel. 035.0449612 - Fax. 035.0449603

20871 Vimercate (MB) Via Kennedy 19 Tel. 039.8965596 - Fax. 039.8965582

20047 Treviglio (BG) Via Bergamo 13 Tel. 335.8779649