Normative e Decreti

NORMATIVE E DECRETI

UN ESTRATTO DELLE PINCIPALI NORME DI SETTORE

 

AUTOMAZIONE

ANTINTRUSIONE

  • Normativa CEI 79-3
  • La legge CEI 79-3, aggiornata a maggio 2012 è specifica sugli impianti di allarme intrusione e rapina. La normativa ha lo scopo di descrivere la progettazione, la realizzazione, l’impianto, il collaudo e la manutenzione degli impianti di allarme antintrusione e rapina in modo da stabilire i criteri adatti ed evitare al minimo gli allarmi non conformi.
  • Le principali novità dell’aggiornamento riguardano l’allineamento con la terminologia e la nomenclatura e con la logica di classificazione dei sistemi di allarme intrusione e rapina definiti dalla Norma CEI EN 50131-1 a cui si aggiungono alcune sezioni tratte dalla guida di applicazione della normativa CEI CLC/ TS 50131-7:2010.
  • La normativa CEI 79-3 classifica gli impianti su 3 livelli di prestazione e 5 categorie di tipologie di rischio: unità abitativa (commerciale), cassaforte, caveau (locale corazzato), insediamento industriale (commerciale) e unità abitativa isolata. L’impianto viene analizzato nei suoi 3 sottosistemi che lo compongono: sottosistema rivelatori, sottosistema apparati centrali e opzionali e sottosistema dispositivi di allarme. Utilizzando le tabelle indicate è possibile risalire direttamente al livello di prestazione di ciascun sottosistema in funzione del grado di sicurezza, del tipo e della disposizione dei componenti.
  • Un aspetto aggiuntivo a carattere innovativo è stato introdotto da quest’edizione della norma ed è un allegato informativo che descrive le competenze delle persone responsabili della valutazione del rischio, della progettazione, dell’installazione, della manutenzione e riparazione di un impianto di allarme antintrusione, con il dettaglio della qualifica e della formazione richiesta.

 

ANTINCENDIO

  • UNI 9795:La norma prescrive i criteri per la progettazione, l’installazione e l’esercizio dei sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio. Essa si applica ai sistemi fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme d’incendio, collegati o meno ad impianti di estinzione o ad altro sistema di protezione (sia di tipo attivo che di tipo passivo), destinati a essere installati in edifici, indipendentemente dalla destinazione d’uso.
  • D.M. 16 maggio 1986, n. 246 - Norme di Sicurezza Antincendi per gli edifici di civile abitazione

 

VIDEOCONTROLLO

  • EN 50132-7:2012-8;

Lla norma fornisce requisiti e raccomandazioni per la scelta, progettazione, installazione, messa in servizio e manutenzione di sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza.

  • EN 62676-4:2015

Ssostituisce la precedente che tuttavia rimane appplicabile dino al 13.04.2018

  • CEI 46-7

Cavi elettrici per sistemi di sicurezza;

  • CEI 64-8

Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 Vca e 1500 Vcc;

  • CEI EN 50132-1 (CEI 79-70)

Sistemi di allarme - Sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza

Parte 1: Prescrizioni di sistema;

  • CEI EN 50132-2-1 (CEI 79-26)

Sistemi di allarme - Impianti di sorveglianza CCTV da utilizzare nelle applicazioni di sicurezza Parte 2-1: Telecamere in bianco e nero;

  • CEI EN 50132-5-1 (CEI 79-71)

Sistemi di allarme - Sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza.

Parte 5-1: Trasmissione video - Requisiti generali per le prestazioni della trasmissione video;

  • CEI EN 50132-5-2 (CEI 79-72)

Sistemi di allarme - Sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza.

Parte 5-2: Protocolli di Trasmissione Video IP;

  • CEI EN 50132-5-3 (CEI 79-73)

Sistemi di allarme - Sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza.

Parte 5-3: Trasmissione video - Trasmissione video analogica e digitale;

  • CEI EN 50132-7 (CEI 79-10)

Sistemi di allarme - Sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza.

Parte 7: Linee guida di applicazione.

 

NORMATIVE

Il personale di DMT è a vostra disposizione per soppraluoghi gratuiti, e supporto sulle normative di settore

CORSI TECNICI

Realizziamo perriodicamente incontri formativi sull'uso delle varie apparecchiature.

Consulta l'apposita sezione e prenota

ASSISTENZA

Il nostro personale tecnico è a vostra disposizione per avviamenti, programmazioni, ricerca guasti, start-up impianto.

PROGETTI

Il nostro ufficio tecnico è a tua disposizone per la progettazione dell'impianto antintrusione secondo le normative cogenti