Protezione Cisterne

PROTEZIONE DI CISTERNE E SERBATOI

CARATTERISTICHE GENERALI DEL PRODOTTO

 

Il sistema di protezione nasce dall’esigenza di proteggere cisterne e serbatoi dalla sottrazione di carburante e dagli atti vandalici. Il prodotto interviene sulle parti sensibili dei serbatoi (valvole, bocchettoni, cassette, ecc…) provocando un immediato allarme. Il sistema è facile da installare e altamente sicuro.

 

Il sistema è basato sulla tecnologia della fibra ottica di vetro che viene fatta passare attraverso speciali bulloni che vengono fissati sulle parti da proteggere, in modo che ogni tentativo di rimozione generi l’attivazione del sistema di allarme. La fibra ottica di vetro è resistente, non invecchia, non arrugginisce e non è possibile bypassarne il segnale per eludere il sistema. Un diametro di soli 2,8 e un’alta flessibilità la rendono estremamente malleabile, seppur resistente, grazie al rivestimento interno in kevlar.

 

 

Il funzionamento è estremamente semplice: il sistema è auto tarante e, una volta terminata l’installazione ed attivato, il dispositivo genera ed analizza la luce che viene inviata all’interno dell’anello di fibra ottica per tutta la lunghezza che protegge i cavi in rame, rileva la variazione della frequenza del treno di impulsi luminosi (inviati dal trasmettitore al ricevitore) dovuta al taglio, allo strappo o alla piega del cavo inserito nello speciale bullone e segnala immediatamente l’allarme.

 

L’installazione non richiede strumenti particolari: è sufficiente fissare la fibra negli appositi bulloni metallici. La manutenzione dell’impianto è, di conseguenza, molto comoda e rapida: a impianto disinserito si può sfilare la fibra dai bulloni e fare le dovute manutenzioni (controlli, riempimenti, prelievi, ecc…).

 

Il sistema viene consegnato in kit già assemblato e ha la possibilità di essere integrato con sensori differenti e con comunicazioni GSM